Texas, sport col sesso "nativo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il Senato del Texas ha votato una legge che obbliga gli studenti transgender a competere nelle squadre che corrispondono al genere con cui sono stati registrati alla nascita, e non quello in cui si identificano. Il controverso provvedimento era già stato varato dalla Camera dell'assemblea statale e ora è approdato sulla scrivania del Governatore Greg Abbott. Quella di introdurre il divieto ai transgender di gareggiare negli sport o nelle squadre femminili è una delle crociate da tempo portate avanti dall'ex presidente Donald Trump. Le associazioni per la difesa dei diritti civili definiscono la legge discriminatoria.
Condividi