USA e armi, via libera alla stretta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La Camera statunitense ha approvato la stretta sulle armi. Il provvedimento, già accettato dal Senato, arriva ora sulla scrivania del presidente Usa Joe Biden per la firma. L'approvazione è arrivata con 234 voti a favore e 193 contrari. Il provvedimento prevede controlli più stringenti ed è il primo in 30 anni sulle armi a essere approvato in Congresso. Il via libera arriva a un mese dalla strage alla scuola elementare di Uvalde. Il disegno di legge, che prevede restrizioni all'accesso alle armi e miliardi di dollari di finanziamenti per la salute mentale e la sicurezza scolastica, è molto al di sotto delle misure richieste dal presidente Joe Biden.
Condividi