Sarà lei a raccogliere il testimone (keystone)

Una donna sostituirà Elon Musk

Robyn Denholm a capo della casa automobilistica Tesla al posto del miliardario costretto a dimettersi perché accusato di frode

Robyn Denholm, che già sedeva nel consiglio d'amministrazione, ha preso il posto con effetto immediato di Elon Musk alla presidenza della Tesla. 

La donna, che per altri sei mesi continuerà pure a figurare tra i massimi quadri della quasi omonima Telstra, colosso delle telecomunicazioni australiano, ha dichiarato di voler aiutare la sua nuova squadra e il suo predecessore nell'impresa di raggiungere una redditività sostenibile.

Il pirotecnico miliardario ex numero uno della casa specializzata nella produzione di veicoli elettrici e pannelli fotovoltaici aveva dovuto gettare la spugna dopo essere stato accusato d'aver voluto ingannare gli azionisti.

AFP/dg

Condividi