Harvey Weinstein
Harvey Weinstein (keystone)

Weinstein condannato a 23 anni

Il produttore hollywoodiano era stato riconosciuto colpevole di crimine sessuale e stupro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ex produttore cinematografico Harvey Weinstein è stato condannato, a New York, a 23 anni di prigione. Era stato ritenuto colpevole di stupro e violenza sessuale il 24 febbraio. La sentenza pronunciata dal giudice di Manhattan, James Burke, si avvicina alla pena massima di 29 anni per i due capi d'accusa per i quali Weinstein era stato condannato.

Gli avvocati dell'exmagnate di Hollywood avevano chiesto a Burke una condanna a cinque anni, il minimo legale secondo la legge dello stato di New York. "Data la sua età (67 anni)", hanno scritto, "qualsiasi periodo al di sopra del minimo legale ... equivarrebbe a una condanna a vita". Gli avvocati avevano sostenuto che dall'ottobre 2017 il loro cliente aveva perso la moglie, che lo aveva lasciato, il suo lavoro, la sua azienda (The Weinstein Company) e che doveva ancora affrontare una costante ostilità pubblica.

Weinstein colpevole

Weinstein colpevole

TG 20 di lunedì 24.02.2020

23 anni di prigione per Weinstein

23 anni di prigione per Weinstein

TG 20 di mercoledì 11.03.2020

 
ATS/M. Ang.
Condividi