Wikipedia contro l'Unione Europea

Wikipedia Italia ha deciso di oscurare le sue pagine martedì per protestare contro la direttiva sui diritti d'autore che verrà votata il 5 luglio dal Parlamento europeo in seduta plenaria. "Se promulgata, limiterà la libertà di Internet — è l'unico testo leggibile sul sito — Potrebbe essere impossibile condividere un articolo di giornale sui social network o trovarlo su un motore di ricerca. Wikipedia stessa rischierebbe di chiudere". La direttiva ha già incontrato la disapprovazione di 70 studiosi informatici, tra i quali il creatore del web Tim Berners-Lee, 169 accademici, 145 organizzazioni operanti nei campi dei diritti umani e della libertà di stampa.
Condividi