Giorgio Napolitano ha deciso di prendere tempo
Giorgio Napolitano ha deciso di prendere tempo (REUTERS)

Giorgio Napolitano prende tempo

Il nuovo Governo non arriverà prima dell’inizio della settimana. Basilare per il presidente garantire il tempo necessario al futuro premier incaricato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, ha deciso di prendersi non meno di 24 ore di riflessione prima di pronunciarsi in riferimento alla formazione di una nuova squadra di Governo.

I tempi per la nascita dell’Esecutivo guidato da Matteo Renzi quindi si allungano e per avere un’idea chiara sui componenti della compagine governativa si dovranno attendere i primi giorni della settimana prossima.

Napolitano ha precisato che “il suo lavoro è finito”, avendo voluto imprimere rapidità ai colloqui in modo da garantire più spazio e serenità a chi sarà incaricato di formare la nuova compagine di Palazzo Chigi. Una persona che dovrà avere “tutto il tempo necessario”, ha concluso il presidente, “per definire le consultazioni e le intese”.

A pretendere più tempo era stato, molto esplicitamente, il leader del Nuovo Centro Destra, Angelino Alfano, secondo il quale un “programma non si può fare in 48 ore. Se l’ambizione è grande, non deve esserci fretta”, ha precisato il ministro dell’Interno uscente.

LaStampa.it/ANSA/EnCa


 

Condividi