Finalmente "secondo"

È il titolo di un spettacolo del gruppo italo-svizzero “Pelati delicati”; li abbiamo incontrati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La storia dei Pelati Delicati, un gruppo di “musi-cabaret” nato a Basilea nel 2009, si articola in tre atti. Tutto comincia infatti nel 2008, quando l'attore Andrea Bettini incontra il regista Christian Vetsch. Andrea è un “secondo”: è nato a Zurigo Höngg da genitori italiani. Christian è invece svizzero e si è formato alla scuola Dimitri di Verscio. I due cominciano a lavorare insieme a un monologo del drammaturgo Peter Turrini.

Il secondo atto si svolge sempre nel 2008 a una festa di compleanno. È l'incontro tra Andrea e il musicista e ingegnere Basso Salerno, originario di Termoli nel Molise, che da trent'anni vive in Svizzera. I due si piacciono e presto si ritrovano sul palco insieme.

(RSI/Sandro Pauli)

Il terzo atto è il primo spettacolo nel 2009. Il successo è immediato. Da allora le esibizioni si susseguono. I titoli? “Finalmente secondo”, “Celentano arriviamo, una storia d'amore per Adriano” e molti altri. Nel frattempo da due i Pelati diventano tre, perché Christian, comincia a non occuparsi più solo di regia.

Nel 2019 i "Pelati delicati" festeggiano dieci anni di vita. Hanno all'attivo più di 400 spettacoli dati in tutta la Svizzera tedesca. Li abbiamo incontrati in una piovosa giornata di giugno, durante la quale Andrea e Basso ci hanno raccontato le loro storie di italiani in Svizzera. Ve le proponiamo nel video in apertura di pagina.

Gli spettacoli dei Pelati Delicati sul loro canale Youtube

Il canale Facebook dei Pelati Delicati

Sandro Pauli
Condividi