(©Dario Lo Scalzo)

Professione? Piedopianista

Scopri "Il Grande Piano", uno straordinario mix di danza, musica, atleticità e animazione che regala emozioni agli spettatori

Avreste mai immaginato che suonare con i piedi potesse veicolare emozioni e gioia alla gente? Eppure questo è ciò che accade quando si assiste a un evento de Il Grande Piano .

Il Grande Piano trae l'ispirazione dal film "Big" durante il quale Tom Hanks incanta il pubblico suonando con i piedi un piano gigante all'interno del famoso negozio di giocattoli Fao Schwarz di New York. È da quelle scene che Manuel Benyacar, liutaio e inventore argentino, trae ispirazione per creare il Grande Piano a Cremona. Realizza una prima tastiera e successivamente delle nuove versioni più performanti, più piccole e leggere in maniera da renderne l'utilizzo e il trasporto meno difficoltosi.

Il suo sogno si concretizza grazie all’aiuto di bravi arrangiatori e grazie ai "piedopianisti" capaci di suonare quei grandi tasti posti al suolo. Ore e ore di prove e di allenamenti dai quali si formano dei piedi abili e dei corpi perfettamente sincronizzati in grado di riprodurre brani solitamente suonati da dieci dita. Durante l'estate del 2011 arrivano le prime esibizioni. Il Grande Piano si esibisce nelle piazze, negli spazi d'intrattenimento, nei centri commerciali ma anche in studi televisivi. Negli ultimi due anni i video dei loro spettacoli sono diventati virali sul Web con milioni di visualizzazioni che hanno dato a Il Grande Piano un'elevata notorietà.

"Facebook ci ha totalmente cambiato la vita e abbiamo toccato con mano la potenza dei social" ci dice Manuel ancora sorpreso da quanto sta accadendo. Oggi, infatti, il Grande Piano è una realtà di caratura internazionale e il suo team viaggia per il mondo a portare in giro le melodie, l'allegria e l'arte dell'emozione.

Dario Lo Scalzo

Condividi