915 milioni in più per la pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il Consiglio federale vuole disporre di ulteriori 915 milioni di franchi nel caso in cui la crisi del coronavirus dovesse protrarsi anche l'anno prossimo. Lo indica l'Esecutivo, che mercoledì ha adottato il messaggio sulla proroga di alcune disposizioni della legge COVID-19, in particolare nei settori della sanità, della protezione dei lavoratori, dello sport e della cultura. Il messaggio sul budget del prossimo anno per le Camere era stato licenziato dall'esecutivo lo scorso 18 agosto. Da allora l'esecutivo ha preso ulteriori decisioni per affrontare la crisi pandemica, facendo un cosiddetto "annuncio ulteriore" lo scorso 24 settembre a complemento del preventivo 2022.
Condividi