Dimostranti agguerriti (keystone)

Agrochimica contestata

Manifestazione ambientalista a Basilea contro i giganti del settore

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Duemila persone hanno partecipato, sabato a Basilea, alla manifestazione organizzata a difesa di un settore primario sociale ed ecologico, puntando il dito contro le aziende dell'agrochimica e il loro "potere distruttore".

Il corteo è partito dalla Barfuesserplatz e s'è diretto verso la sede della Syngenta, dal 2017 appartenente al gigante ChemChina. Nel mirino c'erano però anche le tedesche BASF e Bayer (proprietaria dal 2018 della ancor più contestata Monsanto), che pure hanno stabilimenti in città.

Una cinquantina di organizzazioni svizzere e germaniche avevano dato sostegno al raduno, incentrato sulla "catastrofe climatica" e la scomparsa degli insetti.

ATS/dg

Condividi