Berna dice "sì" alla Formula E

Via libera del Municipio di Berna alla Formula E: l'Esecutivo ha approvato l'organizzazione di una gara nelle strade della città, che dovrebbe tenersi il 22 giugno dell'anno prossimo. Perché Berna diventi la seconda città svizzera, dopo Zurigo, a ospitare i bolidi elettrici, manca ancora però l'avallo della Federazione internazionale dell'automobile alla domanda presentata da Auto sport Svizzera. Il "sì" del Municipio comporta però alcune condizioni: l'organizzatore dovrà in particolare accollarsi la totalità dei costi e garantire l'accesso agli abitanti di tutti i quartieri interessati dai lavori per la preparazione del circuito.
Condividi