La stretta di mano al termine dell'incontro tenutosi a Parigi (keystone)

Berset in visita all'Eliseo

Nel summit tra il presidente della Confederazione e il suo omologo francese Emmanuel Macron si è parlato di Europa e attualità internazionale

Alain Berset e Emmanuel Macron si sono incontrati oggi, mercoledì, a Parigi. Durante il vertice si è parlato di relazioni bilaterali, politica europea e questioni di attualità internazionale.

Le parti hanno messo in risalto gli ottimi rapporti tra i due Stati in tutti gli ambiti, nell’economia così come nella ricerca. Riguardo alla politica europea, il consigliere federale ha evidenziato che Svizzera, Francia e Unione Europea non sono soltanto legate da interessi comuni, ma anche da valori fondamentali e da una stretta cooperazione in settori quali la promozione della pace e i diritti umani.

Berset ha approfittato dell'occasione anche per illustrare lo stato attuale dei negoziati in corso per l'accordo istituzionale. Durante il meeting sono state pure dibattute le conseguenze per la Svizzera e l'Unione Europea in seguito all’uscita del Regno Unito da quest’ultima.

Il presidente della Confederazione ha inoltre esposto la strategia di cooperazione regionale della Svizzera, finalizzata alla protezione e all'approvvigionamento di base dei rifugiati e dei bisognosi in Medio Oriente. Considerate le tensioni tra Iran e Arabia Saudita, Berna, che su richiesta delle due nazioni ha assunto il mandato di potenza protettrice, si batte affinché siano adottate misure atte a creare fiducia nell'area.

ATS/MarGù

Visita di Alain Berset a Parigi

Visita di Alain Berset a Parigi

TG 20 di mercoledì 12.09.2018

Condividi