Bocciata legge su pigioni commerciali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Non ci sarà verosimilmente alcuna soluzione federale volta a sgravare gli esercizi commerciali dalle pigioni per il periodo durante il quale sono dovuti restare chiusi durante il lockdown della scorsa primavera. Nella seduta di lunedì, il Consiglio nazionale ha bocciato la proposta con 100 voti contro 87. La palla passa nel campo degli Stati, ma la commissione competente ha già fatto sapere di non voler entrare in materia. Il progetto del Consiglio federale prevede che i gestori di esercizi commerciali paghino il 40% della pigione dovuta per tutto il periodo di chiusura forzata decisa in primavera dal Governo.
Condividi