COMCO indaga su ditta farmaceutica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Un'impresa farmaceutica svizzera attiva a livello internazionale, di cui la COMCO non fa il nome, è sotto inchiesta da parte del gendarme della concorrenza, perché sospettata di ostacolare un grossista interessato ad acquistare all'estero (più a buon mercato) dei prodotti per il mercato interno. Si tratta in particolare di prodotti per l'alimentazione orale ed enterale. Secondo la Commissione, si può ipotizzare che l'azienda stia abusando della propria posizione dominante. Dall'inizio del 2022, ricorda la COMCO, sono in vigore nuove disposizioni che considerano dominante una posizione di dipendenza tale da rendere difficile la ricerca di fonti di alternative.
Condividi