L'aumento è costante da otto anni
L'aumento è costante da otto anni (keystone)

Case svizzere sempre più vuote

L'aumento maggiore è stato registrato in Ticino (+1,59% di abitazioni prive di inquilini)

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono sempre di più le abitazioni vuote in Svizzera: il primo giugno, stando a dati forniti dall’Ufficio federale di statistica, erano 64'893, ossia 8'375 in più rispetto all’anno scorso (+15%). La progressione più accentuata è stata registrata in Ticino (+1,59%), seguito dall’Espace Mitelland. Ultima della lista è l’area di Zurigo (+0,9%). Un aumento ormai costante da otto anni e che tocca tutte e sette le grandi regioni del paese.

La soglia dell’1% è stata superata in 19 cantoni: Soletta (+2,89%), Appenzello Interno (+2,36%) e Argovia (+2,34%) aprono la classifica, chiusa da Ginevra (+0,51%), Basilea Città (+0,5%) e Zugo (+0,43%).

Il fenomeno tocca inoltre tutte le categorie, comprese le case unifamiliari. Nella maggior parte dei casi si tratta comunque di appartamenti di tre o quattro locali (rispettivamente +20'820 e +19’317 unità).

ats/mrj

Appartamenti sfitti in aumento

Appartamenti sfitti in aumento

Il Quotidiano di lunedì 11.09.2017

Abitazioni vuote in aumento in Svizzera

Abitazioni vuote in aumento in Svizzera

TG 12:30 di lunedì 11.09.2017

Condividi