Fino all'11 di agosto un programma ricco di numerosi spettacoli ed eventi (Keystone)

Che la "Fête" abbia inizio!

Comincia a Vevey la Fête des Vignerons. Sono attesi fino a un milione di visitatori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È tutto pronto a Vevey dove oggi, giovedì, finisce un’attesa durata 20 anni: quella per la Fête des Vignerons, festa patrimonio culturale immateriale dell'umanità, dove tra i numerosissimi eventi in programma verrà incoronato il miglior mezzadro vignaiolo.

La manifestazione, alla quale sono attesi fino a un milione di visitatori, sarà in corso fino all'11 agosto.

Lo spettacolo d'apertura è firmato dal regista luganese Daniele Finzi Pasca e mette in scena la storia di una bambina che seguendo il nonno nelle vigne entra in un meraviglioso mondo immaginario.

Durante tutto il periodo della festa la città si trasformerà in un palcoscenico musicale e teatrale all'aperto. Una decina di palcoscenici ospiteranno concerti e vari spettacoli d'intrattenimento.

La Fête des Vignerons, iscritta nel Patrimonio culturale immateriale dell'Unesco dal primo dicembre 2016, si è tenuta per la prima volta nel 1797 e celebra la cultura della vigna e dei vignaioli che tutto l'anno vi lavorano. Si svolge con cadenza scandita dalle generazioni, ogni 20-25 anni.

Fête des Vignerons al via

Fête des Vignerons al via

TG 20 di giovedì 18.07.2019

 
Al via la 12esima Fête des Vignerons

Al via la 12esima Fête des Vignerons

TG 12:30 di giovedì 18.07.2019

Il commento di Riccardo Bagnato

Il commento di Riccardo Bagnato

TG 12:30 di giovedì 18.07.2019

 
RG/Nad
Condividi