Cronaca di una giornata storica

Due donne elette in Governo lo stesso giorno e, in aggiunta, con una velocità stupefacente hanno scritto la storia a Berna

Veloce e sorprendente. Con queste parole si potrebbe descrivere la giornata di mercoledì sotto la cupola di Palazzo federale. La Svizzera ha da un lato vissuto un momento storico, perché per la prima volta in un solo giorno sono entrate due donne in Governo.

D'altra parte però, l'elezione è stata di una rapidità incredibile, con Viola Amherd che già al primo turno ha letteralmente travolto l'avversaria Heidi Z'graggen. Dopo un breve momento di sorpresa, la suspense ha iniziato a calare. Karin Keller-Sutter era infatti data favorita fin dal principio ed è stata a sua volta eletta subito al primo turno.

Il prossimo punto da chiarire sarà l'assegnazione dei Dipartimenti, perché se è chiaro che a liberarsi sono il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca ed il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni, non è altrettanto certo che questi Dipartimenti andranno alle due neo-elette. È inoltre noto che alcuni consiglieri federali nutrono il desiderio di cambiare poltrona. Le sorprese non sono dunque da escludere.

 
Le reazioni dei partiti di Governo

Le reazioni dei partiti di Governo

TG 20 di mercoledì 05.12.2018

 
Intervista a Viola Amherd

Intervista a Viola Amherd

TG 20 di mercoledì 05.12.2018

Intervista a Karin Keller Sutter

Intervista a Karin Keller Sutter

TG 20 di mercoledì 05.12.2018

 
Alessia Wyttenbach e Paride Dedini
Condividi