I dazi decisi dagli USA sulle importazioni dall'UE di acciaio e alluminio possono aver effetti indiretti sull'export svizzero (reuters)

Dazi: Berna si rivolge all'OMC

Il Consiglio federale ritiene ingiustificate le misure introdotte dagli Stati Uniti

Il Consiglio federale ritiene ingiustificati i dazi sull'importazione di alcuni prodotti in acciaio e alluminio, introdotti dagli Stati Uniti lo scorso 23 marzo, e si è rivolto all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) per chiedere una consultazione con le autorità di Washington.

Non avendo ricevuto una risposta a una richiesta di esenzione dei dazi, Johann Schneider-Ammann ha deciso di seguire l'esempio di altri paesi membri dell'OMC di chiedere l'intervento dell'organizzazione.

Il valore dei prodotti svizzeri toccati dai dazi statunitensi nel 2017 hanno raggiunto gli 80 milioni di franchi in esportazioni.

Dazi, Berna si rivolge all'OMC

Dazi, Berna si rivolge all'OMC

TG 12:30 di martedì 10.07.2018

 
 
ATS/Nad/sf
Condividi