Il limite delle nevicate si è abbassato fino in pianura
Il limite delle nevicate si è abbassato fino in pianura (Keystone)

Disagi, vento e neve Oltralpe

Interruzioni di corrente e frane a Lucerna, alberi caduti e cantine allagate tra canton Berna e Giura bernese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il maltempo continua a stringere la Confederazione in una morsa. Forti piogge, accompagnate da raffiche di vento talvolta violente, si sono abbattute nella notte tra giovedì e venerdì, soprattutto sull'Altipiano e le Prealpi. Il limite delle nevicate si è abbassato fino in pianura.

A Lucerna, le intemperie hanno causato interruzioni di corrente nonché smottamenti. Alcune strade sono gelate o invase dal fango, in particolare a Emmen (LU). Sulla strada tra Entlebuch e Schachen una frana ha provocato la chiusura della strada tra i due comuni lucernesi. E un'altra caduta di massi è stata segnalata nello stesso cantone tra Malters e Kriens, ma la strada rimane percorribile.

Diversi disagi si sono registrati anche nel canton Berna, in particolare a seguito della caduta di alberi e rami in strada e della presenza di acqua nelle case e nelle cantine. A essere colpite sono state soprattutto le regioni del Seeland, Giura bernese, Mittelland, Emmental e alto canton Argovia. E nel canton Friburgo la polizia ha compiuto decine interventi a per cadute di alberi e detriti sulle strade.

ATS/EnCa

Vento e neve, disagi Oltralpe

Vento e neve, disagi Oltralpe

TG 20 di venerdì 15.12.2017

 
Il maltempo in Svizzera

Il maltempo in Svizzera

TG 12:30 di venerdì 15.12.2017

 
 
Condividi