Meno sbarchi sulle coste italiane e meno richieste in Svizzera
Meno sbarchi sulle coste italiane e meno richieste in Svizzera (keystone)

Domande d'asilo in calo

Presentate 1'339 richieste in febbraio: diminuzione del 6,4% rispetto a gennaio e dell'11,1% in paragone con lo stesso mese del 2017

Le domande d'asilo presentate nel mese di febbraio in Svizzera sono state 1'339, un dato che rappresenta un calo del 6,4% rispetto a gennaio e dell'11,1% facendo il paragone con o stesso mese del 2017.

La maggior parte delle richieste, secondo i dati della Segreteria di Stato della migrazione (SEM), sono state presentate da eritrei, seguiti da siriani, afgani, algerini, somali e georgiani.

La SEM sottolinea inoltre che il numero di migranti sbarcati sulle coste italiane in febbraio si è attestato a 1'050 persone, la cifra più bassa dal maggio 2013.

ATS/sf

Diminuiscono le domande d'asilo

Diminuiscono le domande d'asilo

TG 20 di lunedì 12.03.2018

 

Condividi