E' Pasqua, si rubano gli agnelli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Una quarantina di agnelli sono stati rubati da un'azienda di Evionnaz, pochi chilometri a nord di Martigny, in Vallese, a metà aprile. "Le indagini sono in corso", ha indicato sabato un portavoce della polizia cantonale, confermando l'informazione diffusa dal quotidiano Le Nouvelliste. Impossibile appurare quanti di questi ovini allieteranno i pranzi pasquali. Un furto di così tanti capi di bestiame è raro in Vallese, ma non unico: nel 2014 103 pecore di Saas, varietà in consistente calo diffusa solo nell'Alto Vallese e sviluppatasi nella valle di Saas a partire dalla pecora bergamasca, sono state rubate da un alpeggio non lontano dal confine con l'Italia.
Condividi