Sophie Michaud Gigon della FRC si candida al Consiglio Nazionale per i Verdi (Keystone)

Esponente FRC punta al Nazionale

La segretaria generale della Federazione romanda dei consumatori, Sophie Michaud Gigon, punta a un seggio a Berna nella lista dei Verdi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Federazione Romanda dei Consumatori (FRC) vuole difendere meglio gli interessi dei suoi affiliati in seno al Parlamento federale. La sua segretaria generale Sophie Michaud Gigon si è quindi candidata al Consiglio nazionale nella lista dei Verdi.

La consigliera comunale di Losanna è convinta "che si può fare di più", come ha detto in un'intervista a Le Matin Dimanche. Anche altre lobby sono presenti sotto la cupola federale per difendere i loro interessi e l'Unione svizzera dei contadini ci è riuscita molto bene. Molti eletti che difendevano gli interessi dei consumatori hanno deciso di abbandonare il Nazionale, ha fatto ancora notare la vodese.

Quanto alle possibili ripercussioni negative della sua candidatura, Sophie Michaud Gigon ritiene che presentarsi sotto la "bandiera" di un partito non debba comportare una perdita di autonomia per la FRC.

ATS/EnCa
Condividi