Convoglio in transito a Chiasso (©Ti-Press)

Falla nel sistema sicurezza FFS

Due convogli hanno ottenuto erroneamente l'autorizzazione a proseguire il viaggio, annuncia l'ex regia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Due convogli hanno ottenuto erroneamente nei mesi scorsi l'autorizzazione a proseguire il viaggio. Lo rendono noto martedì le FFS, stando alle quali si è trattato di "un errore nel sistema di sicurezza dei treni". Sotto inchiesta è finito l’"European Train Control System Level 2", l'impianto automatizzato che non rende più necessaria la segnaletica lungo la tratta, visto che il macchinista la può vedere riprodotta su uno schermo.

 

L'ex regia ricorda che "in entrambi i casi nessuno è rimasto ferito" e che "non sussisteva alcun pericolo". I convogli in questione sono stati ritirati dalla circolazione e le Ferrovie federali hanno esaminato e migliorato il processo di manutenzione.

Nel caso in questione, hanno ottenuto il via libera a circolare un treno di spegnimento e salvataggio sulla linea di base del San Gottardo e un convoglio merci con una locomotiva del tipo Re420 sulla tratta Losanna-Villeneuve (VD).

ATS/bin
Condividi