Il presidente della Confederazione è risultato convincente (keystone)

Fine delle azioni al portatore

Governo e Camere (il Nazionale ha detto la sua mercoledì) concordi; verranno sostituite da titoli nominali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Allineandosi a quanto chiesto dall'Esecutivo e già adottato dall'altra Camera, il Consiglio nazionale ha deciso l'abolizione delle azioni al portatore, da sostituire con titoli nominativi.

 

In prima lettura, i deputati s'erano pronunciati solo contro future emissioni. Ueli Maurer li ha però convinti a cambiare idea poiché questa soluzione non avrebbe consentito di soddisfare le esigenze del Forum globale sulla trasparenza e lo scambio d'informazioni.

A chi faceva notare che la Svizzera non può assecondare tutte le pretese provenienti da organismi internazionali, il capo del Dipartimento delle finanze ha risposto che è nell'interesse del paese uniformare i suoi parametri.

ATS/dg

Condividi