L'aggressione ha suscitato un'ondata di indignazione tra i cittadini (keystone)

Ginevra, aggressori già noti

Gli autori della violenza ai danni di un gruppo di donne sono maggiorenni e risiedono nell'Alta Savoia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Almeno tre degli aggressori che circa una settimana fa hanno picchiato un gruppo di donne all'uscita di una discoteca a Ginevra sono francesi e risiedono nell'Alta Savoia. Si tratta di ragazzi maggiorenni già noti alla polizia locale per piccoli reati.

Sono stati identificati dalla brigata criminale della polizia giudiziaria di Ginevra in collaborazione con la polizia dell'Alta Savoia, ma ora l'inchiesta è passata alla procura di Annecy per via della nazionalità, che oltretutto ne impedisce l'estradizione in Svizzera.

La Francia, infatti, non estrada i propri cittadini a meno che non siano oggetto di un mandato di cattura europeo.

Dopo la brutale aggressione - apparentemente immotivata - ai danni di un gruppo di donne (di cui una è in coma), i ragazzi sono fuggiti a bordo di un'auto immatricolata in Francia.

Condividi