Gli agenti in Jaguar... elettrica

Nuovo acquisto per la polizia di Crans-Montana, che vuol dare la caccia ai ladri senza inquinare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una prima vettura elettrica era entrata nel parco veicoli delle forze dell'ordine già nel 2013, seguita da una seconda. Ora la polizia di Crans-Montana ha ulteriormente rafforzato la sua capacità di intervento "ecologica" acquistando una Jaguar 4x4 da 400 cavalli e 95'000 franchi (già completamente equipaggiata).

"Avevamo due modelli fra cui scegliere e abbiamo optato per il meno caro", ha spiegato a RTS il comandante Yves Sauvain. Il mezzo, capace di passare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e dotato di una batteria con un'autonomia di 470 chilometri è un nuovo passo verso l'obiettivo fissato dal corpo, quello di riuscire a circolare al 100% senza benzina.

La recente decisione della polizia di Basilea Città di comprare della Tesla (sette per un milione di franchi in tutto) aveva fatto storcere il naso anche per motivi di protezione dei dati, per microfoni e videocamere dentro e fuori dall'abitacolo che inviano immagini al produttore. Tanto che per mesi sono rimaste in garage, fino a due settimane fa. Il problema non si pone invece con la Jaguar, assicura Sauvain.

RTS/pon
Condividi