Yannick Buttet (keystone)

Guai in vista per Buttet

Il ministero pubblico vallesano ha annunciato che è stata depositata una denuncia penale nei suoi confronti

martedì 05/12/17 19:49 - ultimo aggiornamento: martedì 05/12/17 19:57

La giustizia vallesana ha confermato martedì che è stata depositata una denuncia penale nei confronti di Yannick Buttet. L'incarto è stato depositato da "una cittadina, per reati contro l'onore e la libertà", indica un comunicato del Ministero pubblico. La procedura penale, quindi, prosegue.

Dopo aver lasciato la vicepresidenza del PPD ed essere stato obbligato a consegnare l'arma di servizio per le accuse di stalking rivoltegli, il consigliere nazionale democristiano, tenente-colonnello dell'esercito, ha rinunciato anche alla vicepresidenza della Società svizzera degli ufficiali.

Stando al quotidiano ginevrino Le Temps, nei confronti di Buttet è stato avviato un procedimento penale in seguito a fatti avvenuti domenica 19 novembre verso le 2.00 di notte a Sierre (VS). In quell'occasione, il politico avrebbe molestato una donna, che ha reagito chiamando la polizia.

ATS/bin

Seguici con