Può stoccare 7'500 chilowattora di energia
Può stoccare 7'500 chilowattora di energia (keystone)

Inaugurata la mega batteria

L'impianto realizzato nel canton Zurigo ha una potenza di 18 megawatt e servirà a stabilizzare la rete elettrica tra Lisbona e Istanbul

La più grande batteria della Svizzera è stata messa in funzione martedì a Volketswil dall'azienda elettrica del canton Zurigo (EKZ). Si tratta di un accumulatore con potenza massima di 18 megawatt, in grado di stoccare 7'500 chilowattora di energia: in teoria, potrebbe fornire corrente ai circa 18'500 abitanti di Volketswill per 8-12 minuti, oppure a una casa unifamiliare per un anno intero.

L'azienda zurighese aveva messo già in funzione nel 2014 un accumulatore da 1 megawatt. Il nuovo impianto serve a fornire la cosiddetta energia di regolazione per compensare gli squilibri sulla rete elettrica fra Lisbona e Istanbul.

Si tratta di un importante tassello per la distribuzione delle energie rinnovabili, come quella solare ed eolica, che producono corrente in modo irregolare e decentrato, e per questo necessitano di energia di regolazione pronta.

A livello mondiale, la più grande batteria esistente - da 100 megawatt di potenza - è stata realizzata da Elon Musk nell'Australia del Sud nell'autunno dell'anno scorso.

ATS/eb

Condividi