Immagine d'archivio (©Keystone)

Kaspersky punta sulla Svizzera

La ditta russa attiva nel settore della cybersicurezza trasferirà una parte importante dei suoi servizi a Zurigo

martedì 15/05/18 10:33 - ultimo aggiornamento: martedì 15/05/18 10:36

La Kaspersky Lab trasferirà una parte importante delle sue attività in Svizzera. Lo ha annunciato martedì la ditta russa attiva nel settore della cybersicurezza.

Entro fine 2018 il settore software traslocherà infatti a Zurigo, dove entro la fine dell’anno seguente aprirà un centro di stoccaggio e di trattamento dei dati degli utenti di Europa, Stati Uniti, Singapore, Australia, Giappone e Corea del Sud.

Le attività svolte verranno sorvegliate da un’organizzazione indipendente con sede in Svizzera, della quale Kaspersky sosterrà la creazione “senza scopo di lucro”.

ATS/SP

Seguici con