Stress e orari irregolari tra le cause dell'abbandono
Stress e orari irregolari tra le cause dell'abbandono (keystone)

Lascia un infermiere su due

L'Osservatorio svizzero della salute preoccupato dal numero di persone che abbandona la professione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quasi un infermiere su due, il 45,9% per essere precisi, abbandona la professione nel corso della sua carriera. I dati emergono da uno studio dell'Osservatorio svizzero della salute (Obsan), di cui riferisce Le Matin Dimanche.

Sono le donne, che rappresentano l'80% degli effettivi a cambiare lavoro più di frequente. Molte infermiere diplomate, per esempio, non tornano a lavorare dopo un congedo maternità.

Secondo l'Obsan le cause principali dell'abbandono sono stress, orari irregolari, lavoro su chiamata e salari poco interessanti. Il fenomeno è preoccupante anche perché oltre il 40% degli infermieri viene già dall'estero.

ATS/sf

Dal Quotidiano:

In troppi a lasciare

In troppi a lasciare

Il Quotidiano di lunedì 05.06.2017

Condividi