I primi avventori sono arrivati molto prima dell'alba, nonostante le temperature vicine allo zero
I primi avventori sono arrivati molto prima dell'alba, nonostante le temperature vicine allo zero (Keystone)

Le cipolle protagoniste a Berna

Migliaia di persone nelle vie del centro storico della capitale per il tradizionale Zibelemärit

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le strade di Berna hanno cominciato ad animarsi lunedì mattina molto prima dell’alba, con temperature vicine allo zero, per il tradizionale Zibelemärit, il mercato delle cipolle che ha preso il via alle 6.

Sono attese decine di migliaia di persone nella capitale, dove sono arrivati un centinaio di pullman turistici dal resto della Svizzera come dall’estero.

Oltre alle tradizionali trecce di cipolle che adornano centinaia di bancarelle nel centro storico della città, i visitatori possono trovare oggetti di artigianato e provare diverse specialità culinarie.

L’offerta di cipolle, stimata a 30 tonnellate, si è ripresa rispetto allo scorso anno, ma resta lontana dal record di 60 tonnellate del 2014. I bulbi sono infatti rimasti piuttosto piccoli a causa dell’intenso caldo estivo.

 
ATS/sf
Condividi