Le quarantene più brevi dall'8 febbraio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le quarantene potranno essere abbreviate in caso di test negativo dal prossimo 8 febbraio. Una persona in quarantena potrà eseguire un test rapido o PCR a proprie spese a partire dal settimo giorno. Si tratta di misure adottate dal Consiglio federale per rafforzare la lotta al Covid-19. In caso di esito negativo potrà lasciare l'alloggio, ma solo a condizione di indossare una maschera e di stare a 1,5 m da qualsiasi altra persona fino al termine della quarantena prevista. Un test positivo manderà la persona in isolamento. La stessa possibilità sarà offerta ai viaggiatori provenienti da regioni ad alto rischio di contagio.
Condividi