Leverkusen, i morti salgono a cinque

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il numero di morti causato dall'esplosione nell'impianto di smaltimento di rifiuti nel parco chimico di Leverkusen, in Germania, è salito a cinque. Altri tre corpi sono stati infatti trovati tra le macerie. Lo ha comunicato la polizia di Colonia. All'appello mancano ancora due dispersi. Si contano anche 31 feriti, uno è in pericolo di morte. Le cause del disastro sono ancora ignote e un'indagine è stata avviata per determinare eventuali negligenze e responsabilità. Mercoledì è stato ancora raccomandato ai residenti locali di non toccare i detriti e di lavare la frutta e la verdura. I test tossicologici sono ancora in corso.
Condividi