Nel 2012 la remunerazione mediana era di 6'600 franchi più alta che nel 2007
Nel 2012 la remunerazione mediana era di 6'600 franchi più alta che nel 2007 ( ©Ti-Press)

Meno divari salariali

Lo scarto tra gli stipendi più alti e quelli più bassi in Svizzera è diminuito tra il 2007 e il 2012

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La differenza fra i salari più alti e quelli più bassi è leggermente diminuita in Svizzera tra il 2007 e il 2012. Lo rivela uno studio pubblicato martedì dall’istituto economico BAK-Basel e dalla facoltà di economia dell’Università di Basilea.

Nel periodo preso in considerazione i compensi più elevati sono cresciuti in maniera meno marcata mentre miglioramenti sono stati riscontrati nelle fasce di reddito più basse.

Il coefficiente di Gini (che misura la disparità salariale) è diminuito
Il coefficiente di Gini (che misura la disparità salariale) è diminuito (BAKBASEL)

Gli scarti fra gli stipendi si situano nella Confederazione agli stessi ordini di grandezza che in Francia o in Germania, ma risultano inferiori a quelli in vigore negli Stati Uniti.

Nel 2012 la remunerazione mediana era di 49'981 franchi annui, 6'600 franchi in più che nel 2007. Il quinto della popolazione meno pagata deteneva l’1,5% della ricchezza totale mentre il 20% più remunerato ne possedeva il 52,2%.

ats/ZZ

Condividi