La ministra, durante la seduta odierna, insieme al commissario UE per la migrazione Dimitris Avramopoulos (keystone)

"Migranti da tutelare di più"

È la necessità sottolineata a Berna nella riunione del Gruppo di contatto del Mediterraneo centrale

lunedì 13/11/17 17:03 - ultimo aggiornamento: lunedì 13/11/17 20:51

La forte diminuzione dei flussi di migranti deve accompagnarsi ad una rafforzata protezione, a monte, per queste persone. Lo ha affermato lunedì la consigliera federale Simonetta Sommaruga, nel corso della riunione svoltasi a Berna del Gruppo di contatto del Mediterraneo centrale.

La seduta si è chiusa con una dichiarazione per una migliore tutela dei rifugiati in Libia e sulle rotte migratorie che portano a nord.

Tre modalità operative

Essa prevede l'individuazione di alternative ai centri di detenzione libici, la lotta alla tratta di esseri umani e il sostegno al ritorno volontario negli Stati di origine.

Red.MM/ARi

TG 20 di lunedì 13.11.2017  

 

Seguici con