Migrazione, svizzeri optano per il "no"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Se si votasse oggi invece del 27 settembre l'iniziativa per la limitazione l'assenso degli elettori svizzeri. È quanto emerge da un sondaggio pubblicato venerdì dai media d'oltralpe. Il 41% avrebbe detto "sì" all'iniziativa popolare democentrista "Per un'immigrazione moderata" e il 56% "no". I consensi arrivano solo dai simpatizzanti dell'UDC; tra quelli del PPD e del PLR solo un terzo propendono per il "sì". Il sostegno nelle città è di appena il 34%, negli agglomerati del 42% e anche in campagna del 47%. L'argomento principale dei favorevoli è la sovranità, mentre per i contrari la libera circolazione delle persone contribuisce al benessere della Svizzera.
Condividi