Il fedpol sta ancora verificando
Il fedpol sta ancora verificando (keystone)

"Nessun legame con la Svizzera"

Le indagini condotte dal Fedpol non hanno per ora permesso di accertare alcun soggiorno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ufficio federale di polizia (Fedpol) ignora se Anis Amri, l'attentatore di Berlino ucciso nella notte a Sesto San Giovanni, abbia effettivamente soggiornato in Svizzera come sostenuto giovedì dalla madre del 24enne tunisino. "Non può essere escluso ma non vi sono conferme", secondo quanto comunicato, né sono emersi collegamenti di altro genere con la Confederazione. Il Fedpol sta procedendo ad accertamenti, ha reso noto una portavoce, sollecitata in seguito alle rivelazioni di diversi media.

Dall'attacco in un mercatino di Natale il 19 dicembre, le autorità di Berna sono in stretto contatto con quelle tedesche, che hanno fornito agli inquirenti elvetici diverse informazioni poi trasmesse anche alle polizie cantonali.

pon/ATS

Condividi