Nel 2017 la multinazionale ha investito circa 1,7 miliardi di franchi nella ricerca
Nel 2017 la multinazionale ha investito circa 1,7 miliardi di franchi nella ricerca (keystone)

Nestlé investe nella ricerca

Il gigante alimentare aprirà un nuovo centro a Losanna, accorpando due unità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nestlé rafforza il proprio polo di ricerca in Svizzera: il gigante alimentare vodese aprirà un nuovo centro a Losanna, che darà lavoro a circa 800 persone. Lo ha comunicato l'azienda giovedì.

Nestlé riunirà due unità già esistenti - il Centro di ricerca Nestlé e il Nestlé Institute of Health Sciences - e darà vita a una nuova grande realtà del settore. Sarà composta di tre grandi istituti: quello di scienze della salute, quello di scienze dei materiali e quello di sicurezza alimentare e scienze analitiche.

Il gruppo dispone della più grande organizzazione mondiale privata di ricerca alimentare e nutrizionale e impiega circa 5'000 persone. Nel 2017 la multinazionale ha investito circa 1,7 miliardi di franchi nella ricerca, il 58% circa dei quali nella Confederazione.

ATS/M. Ang.

Condividi