Nicolas Rimoldi condannato a Lucerna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Nicolas Rimoldi, il più conosciuto oppositore delle misure antipandemiche in Svizzera, è stato condannato a una pena pecuniaria sospesa di 100 aliquote e a un'ammenda di 400 franchi mercoledì a Lucerna. Il 27enne è stato riconosciuto colpevole di aver partecipato a tre manifestazioni vietate nel 2021 e di esserne stato l'organizzatore. Il processo si è tenuto dopo che Rimoldi, presidente dell'associazione "Mass Voll", aveva fatto ricorso contro il decreto d'accusa emesso dalla procura, che prevedeva una sanzione pecuniaria pure sospesa, ma di ammontare inferiore a quello infine stabilito dal giudice. L'imputato intende ricorrere ancora.
Condividi