Gli agenti cittadini hanno dovuto usare anche le maniere forti (Keystone)

Notte di botte a Zurigo

Pestaggi, risse e aggressioni, quattro giovani all'ospedale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La notte tra sabato e domenica è stata piuttosto agitata a Zurigo dove la polizia comunale è stata molto più sollecitata del solito non solo a causa dei disordino scoppiati dopo la partita tra FCZ e San Gallo. Quattro persone sono rimaste gravemente ferite in diverse risse, indica una nota diffusa domenica dalle autorità cittadine.

Maxirissa nella Sechseläutenplatz

Attorno a mezzanotte, due gruppi di circa 20 persone si sono azzuffati nell'area della Sechseläutenplatz. Un 15enne è stato ferito al collo da un oggetto appuntito e ha dovuto essere portato in ospedale con l'ambulanza.

Poco dopo l'1.30 del mattino, una pattuglia è dovuta intervenire spruzzando spray al pepe per sedare una zuffa tra quattro uomini. Due dei protagonisti, di 26 e 29 anni, sono rimasti feriti e hanno concluso la nottata all'ospedale.

Picchiato per aver difeso una donna molestata

Poco prima delle 4.00 un uomo di 26 anni è intervenuto in aiuto di una donna molestata da una decina di uomini. È stato malmenato e ferito ad un braccio con un coltello. Gli aggressori si sono dileguati.

Domenica mattina gli agenti sono stati invece chiamati per constatare diversi danni ad autobus, su cui qualcuno nella notte si era divertito a spruzzare della vernice.

Condividi