Il Parlamento federale, lo scorso dicembre, ha deciso di applicare la sanzione penale anche alle esternazioni omofobe (archivio keystone)

Omofobia e razzismo: è referendum

Più di 70'000 firme raccolte per votare sull'estensione della norma antirazzismo alle discriminazioni legate all'orientamento sessuale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il popolo avrà con ogni probabilità l'ultima parola sull'estensione della norma penale contro il razzismo, affinché venga proibita anche la discriminazione basata sull'orientamento sessuale.

Più di 70'000 firme certificate sono infatti state depositate oggi, lunedì, dal comitato promotore del referendum, di cui fanno parte soprattutto esponenti dell'Unione democratica federale (UDF).

Lo scorso dicembre il Parlamento federale aveva introdotto la sanzione penale anche per le discriminazioni legate all'orientamento sessuale, modificando l'articolo 261bis del Codice penale. Tale disposizione consente attualmente di punire discriminazioni per razza, etnia o religione, ma non per il fatto di essere vittima di esternazioni omofobe.

ATS/ARi

Condividi