Operaio muore sul lavoro a Bazenheid

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Un operaio 59enne è morto martedì attorno alle 7.00 in un incidente avvenuto in un impianto di lavorazione della carne a Bazenheid (SG). L'uomo, un cittadino svizzero residente nella regione, ha riportato ferite letali alla testa cadendo dall'altezza di un metro e mezzo. Secondo i primi accertamenti, l'uomo stava appendendo insieme ai colleghi della carne a un binario automatico arrampicandosi su una scatola che si trovava sulle forche di un muletto. A quel punto però, una carcassa che scorreva sulla rotaia ha spinto via la scatola. L'operaio è quindi caduto pesantemente a terra, picchiando la testa con lesioni mortali.
Condividi