La difesa chiede una completa assoluzione degli imputati
La difesa chiede una completa assoluzione degli imputati (keystone)

Pene sospese per "Insieme"

Presentate le richieste di accusa e difesa nel processo sul fallito progetto informatico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pene fino a 18 mesi con la condizionale o la completa assoluzione. Queste le richieste di accusa e difesa nel processo davanti al Tribunale penale federale di Bellinzona sul fallito progetto informatico della Confederazione denominato “Insieme”.

Sotto accusa per corruzione passiva l’ex capo dei servizi informatici dell’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC), per il quale l’accusa ha chiesto 18 mesi di detenzione, con la condizionale, una pena pecuniaria di 30 aliquote giornaliere da 200 franchi, sempre sospesa, e una multa di 3'000 franchi.

Sul banco degli imputati anche due imprenditori informatici, per i quali la procura ha chiesto sanzioni pecuniarie rispettivamente di 180 aliquote  da 100 franchi e 140 aliquote da 300 franchi.

La sentenza è attesa per mercoledì 16 settembre.

ATS/sf

 
Condividi