Penuria di medici fino al 2030

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
In Svizzera la penuria di medici di famiglia peggiorerà ancora entro il 2030, ma poi fino al 2040 la situazione dovrebbe distendersi un po' grazie all'aumento dei posti di formazione, secondo l'associazione Medici di famiglia e dell'infanzia Svizzera. Un altro segnale incoraggiante è che la proporzione di generalisti di meno di 50 anni è salita dal 25% nel 2010 al 34% del totale, viene affermato in un comunicato odierno. Queste cifre provengono da uno studio condotto ogni cinque anni dal Centro universitario basilese per la medicina di base. Secondo l'associazione "servono più medici di famiglia e dell'infanzia" per ad avere cure di qualità.
Condividi