Più severi contro i terroristi

Il Governo ha presentato le modifiche del diritto penale per perseguire meglio le organizzazioni criminali

La Confederazione intende migliorare il perseguimento di atti terroristici e rafforzare la cooperazione internazionale. A tale scopo il Consiglio federale ha introdotto venerdì alcune modifiche mirate del diritto penale, adottando un messaggio in materia.

Il Governo ha proposto, con il fine di prevenire e perseguire meglio il terrorismo, l'introduzione di una nuova legge che punisca il reclutamento, l'addestramento e i viaggi dei combattenti, incluse le relative operazioni di finanziamento.

La revisione comporta inoltre un adeguamento dell'attuale norma penale che, oltre ad applicarsi alle organizzazioni criminali di stampo mafioso, si estenderà anche a quelle terroristiche con un conseguente innalzamento delle pene, da 5 a 20 anni di carcere.

ATS/YR
Condividi