Più spazio per i San Bernardo

Il Barryland di Martigny, dedicato al cane nazionale svizzero, diventerà ancora più grande

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Già nel 1695 sul Passo del Gran San Bernardo i grossi cani da montagna svizzeri venivano impiegati per il salvataggio dei viandanti persi nella neve. Il più famoso è stato Barry: dal 1800 al 1812 ha salvato più di 40 persone.

In suo onore è nato Barryland. Un museo sulla storia della razza che ospita una trentina di San Bernardo.

Ora i cani avranno ancora più spazio a disposizione, visto che nei prossimi anni per loro sarà costruito un parco tematico grande quasi tre campi da calcio.

Il progetto comprende due immobili e un parco, nel quale verrà lasciato ampio spazio alla natura e dove i San Bernardo potranno vivere liberi.

Per la fondazione che gestisce il museo e il più antico allevamento al mondo di San Bernardo, il progetto è necessario per il benessere degli animali ma anche per accogliere i visitatori, sempre più numerosi.

ATS/gmg
Condividi