Piccoli ma con molte cose da dire

Centinaia di scolari si sono riuniti a Berna, in occasione della Giornata internazionale per i diritti del fanciullo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Centinaia di scolari si sono dati appuntamento mercoledì a Berna, in occasione della Giornata internazionale per i diritti del fanciullo. Riuniti in Piazza Federale, ragazze e ragazzi hanno incontrato il consigliere federale Alain Berset.

Quello odierno, è stato un appuntamento speciale, dato che proprio oggi si celebrano i 30 anni della Convenzione delle Nazioni Unite, promulgata il 20 novembre del 1989.

I diritti del fanciullo 30 anni dopo

I diritti del fanciullo 30 anni dopo

Il Quotidiano di martedì 19.11.2019

 

La Convenzione è stata ratificata da 196 paesi e da quando esiste sono stati fatti numerosi progressi: per esempio la mortalità infantile al di sotto dei 5 anni è diminuita, così come il tasso di malnutrizione. Ma molto resta da fare: nel mondo un bimbo su cinque vive infatti in povertà e oltre 250 milioni non vanno a scuola.

ATS/ludoC
Condividi