Le autorità sono riuscite a preservare il carattere storico del centro urbano (keystone)

Prangins difende il suo paesaggio

Il comune vodese riceve il premio Wakker per i suoi sforzi di fronte a una forte pressione dell'urbanizzazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prangins si trova a metà strada tra Losanna e Ginevra, al centro dell'area metropolitana del Lemano, dove la pressione dell'urbanizzazione è molto forte. Il comune vodese, che conta poco più di 4'000 abitanti, ha però reagito con interventi mirati per tutelare e valorizzare il proprio patrimonio architettonico e paesaggistico. Degli sforzi riconosciuti da Patrimonio svizzero, che ha assegnato a Prangins il premio Wakker 2021.

 

Le autorità hanno puntato sul rispetto degli spazi liberi presenti e degli edifici storici, tra cui un castello barocco con il suo parco, incoraggiando interventi urbanistici che permettono uno sviluppo moderato del centro urbano che si concili comunque con una crescita demografica. Il comune rifiuta anche di rendere edificabili le zone agricole sul suo territorio.

 

Prangins è già iscritto nell'Inventario federale degli insediamenti svizzeri da proteggere d’importanza nazionale.

 
ATS/sf
Condividi