Quasi tutti gli ospedali in perdita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il Covid-19 ha pesato notevolmente sui bilanci degli ospedali svizzeri. Solo il 28% delle strutture per cure acute ha registrato risultati positivi nel 2020, rispetto al 60% del 2019 Secondo uno studio basato sui consuntivi di 45 ospedali e 13 cliniche psichiatriche pubblicato domenica della PwC, il danno finanziario legato al coronavirus per il settore ammonta a 1,3-1,5 miliardi (esclusi i sostegni versati dai cantoni agli istituti). Il divieto di operazioni non urgenti durante la prima ondata in primavera ha particolarmente colpito il fatturato. Nel settore stazionario è complessivamente sceso del 4,2%, mentre nell'ambulatoriale dello 0,5%.
Condividi