Un F-35
Un F-35 (keystone)

Raccolte 100'000 firme contro l’acquisto degli F-35

Il comitato contro l’acquisto dei nuovi jet da combattimento prevede di depositare le sottoscrizioni in estate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'alleanza "STOP F-35" afferma di aver raccolto le 100'000 firme necessarie per la sua iniziativa che chiede di vietare l'acquisto di questi jet da combattimento. Le sottoscrizioni dovrebbero essere depositate alla Cancelleria federale in estate.

Per gli iniziativisti -socialisti, verdi e il Gruppo per una Svizzera senza esercito - una votazione prima della scadenza dell'offerta d'acquisto per i nuovi caccia F-35A (31 marzo 2023) resta quindi possibile. In una nota, affermano di aver raccolto 100'000 firme in meno di nove mesi, malgrado le difficoltà legate alla pandemia. Un numero maggiore di firme è tuttavia necessario per disporre di un margine di sicurezza.

La scorsa settimana, il Consiglio federale ha però annunciato di voler accelerare il processo di acquisto dei nuovi caccia. L'Esecutivo ha detto che potrebbe firmare i contratti prima della scadenza del 31 marzo 2023, come chiesto dalla Commissione della politica di sicurezza degli Stati.

NATO, l'intervista a Viola Amherd

NATO, l'intervista a Viola Amherd

TG 20 di giovedì 19.05.2022

 
ATS/Red.MM
Condividi